Mortadella, un ponte tra l’Emilia e la Toscana

 «La mangiano gli operai, la vogliamo anche noi minatori». Era il marzo del 1947 e i minatori del Valdarno – tutti ex contadini – avevano presentato la piattaforma per il rinnovo del contratto. Chiedevano un aumento del salario, copertoni per le biciclette, abiti adatti a chi scende a 150 metri sottoterra per estrarre la lignite…